Tiramisù World Cup, al via le selezioni per giudice

Emilia Romagna
bologna

Test selettivi su Instagram, 15 le domande per l'ammissione

(ANSA) - ROMA, 18 SET - Al via l'apertura delle candidature per diventare uno dei 100 giudici della Tiramisù World Cup 2020. La possibilità per aggiudicarsi un posto da giurato per le selezioni del 30 e 31 ottobre del campionato del mondo del dolce in programma in Piazza dei Signori a Treviso,richiede l'iscrizione a un test online e rispondere a 15 domande sul tiramisù e sul regolamento di gara. La finale è in calendario il primo novembre, mentre la gara prevede 200 tiramisù da assaggiare. Il test sarà fatto attraverso il social Instagram, la selezione dei giudici mediante la Tiramisù Academy. Gli organizzatori della competizione spiegano che chi sceglierà di rispondere all'annuncio dovrà essere maggiorenne e aver letto non solo il regolamento di gara, ma dimostrare di aver consultato il sito www.tiramisuworldcup.com per poter ottenere il punteggio più alto e sperare di far parte della giuria. Le domande- spiega una nota- variano dalla conoscenza della ricetta del dolce ai casi specifici che si possono presentare in fase di gara. I selezionati come giudici dovranno essere in grado di valutare il tiramisù, secondo tutti i criteri previsti, sia nella ricetta originale sia in quella creativa: dall'esecuzione tecnica alla presentazione estetica, dall'intensità gustativa all'equilibrio del piatto fino alla sapidità e all'armonia. La giuria della finale del primo novembre sarà invece composta da soli "addetti ai lavori". Le ricette vincitrici della Tiramisù World Cup 2020, la tradizionale e la creativa, saranno secretate per essere consegnate ai posteri e alla storia. A custodirle nel proprio caveau Consultinvest Investimenti Sim(ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24