Rapina in tabaccheria a Bologna, ferito il titolare

Emilia Romagna
989d1315647b3a22c8ac17e51112fa2d

Moglie e figlia 14enne tentano di bloccare bandito in fuga

(ANSA) - BOLOGNA, 16 SET - Rapina ieri pomeriggio in una tabaccheria in via del Borgo San Pietro, a Bologna, il cui titolare 43enne è rimasto leggermente ferito nella colluttazione con il bandito, entrato nel negozio con il volto coperto da una sciarpa e armato di un coltello. L'uomo si è fatto consegnare l'incasso, circa 6-700 euro, poi c'è stata la reazione del commerciante che nel tentativo di fermare il malvivente ha riportato un lieve taglio a un braccio. La moglie e la figlia 14enne del tabaccaio erano davanti al negozio, sotto il portico, e sono intervenute per aiutare il familiare e cercare di bloccare il rapinatore.
    Lo stesso hanno fatto in strada alcuni passanti, ma l'uomo impugnava un coltello con il quale li ha minacciati per guadagnare la fuga. E' intervenuta la Polizia, che ha avviato le indagini. (ANSA).
   

Bologna: I più letti