Ferrarini: cordata Bonterre rilancia su proposta Pini-Amco

Emilia Romagna
bologna

(ANSA) - MILANO, 02 SET - La cordata industriale formata dai partner industriali del gruppo Bonterre-Grandi Salumifici Italiani, Opas, Hp, che col sostegno di Intesa e Unicredit ha presentato il 10 agosto al Tribunale di Reggio Emilia una proposta di concordato concorrente per Ferrarini, ha preso visione della proposta presentata sulla base degli impegni della Famiglia Pini e della società Amco e rilancia.
    "Senza evocare le delicate questioni giudiziarie che pendono ancora in relazione al concordato Ferrarini - scrive la cordata in una nota - è intenzione dei partner industriali sottolineare con fermezza l'impegno a mantenere l'offerta presentata e, se del caso, ad arricchirne ancor più i contenuti, qualora si instaurasse finalmente la leale procedura competitiva imposta dalla legge". Viene inoltre evidenziato come siano stati effettuati "fideiussioni bancarie e depositi bancari, con la disponibilità immediata, di oltre 50 milioni, al servizio del ripagamento dei creditori", insieme a garantire "la costruzione di un processo di filiera tutto italiano". (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24