Fase 3: riapre il museo Ferruccio Lamborghini nel Bolognese

Emilia Romagna
49a9bf01697b3cb55b493f66220a54d1

Dal primo settembre, con servizio di biglietteria online

Riapre il museo Ferruccio Lamborghini, a Funo di Argelato (Bologna). Nato nel 2014 per celebrare l'intelligenza, la creatività e la tenacia del celebre imprenditore emiliano, riapre le porte al pubblico in sicurezza da oggi, primo settembre.
    La struttura è stata voluta dal presidente e fondatore Tonino Lamborghini, figlio di Ferruccio, ed è realizzato all'interno di uno degli ex stabilimenti Lamborghini.
    Nei suoi 5000 metri quadri è racchiusa tutta la produzione industriale della casa automobilistica, dal primo trattore Carioca, con cui diede vita alla sua prima azienda nel 1947, agli esemplari unici come la Miura SV, oltre che la Fiat Barchetta Sport modificata per partecipare alla Mille Miglia del 1948, l'avveniristica Countach, le Jarama, le Urraco e l'Espada con apertura ad ali di gabbiano. Tra le novità, il servizio di biglietteria online. Per tutto il mese di settembre l'ingresso è ridotto per tutti i residenti dell'Emilia-Romagna, e gratuito per i bambini fino ai 12 anni. 
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24