Assalto esplosivo a bancomat nel Bolognese

Emilia Romagna
4134cce2b45d7dde45747e360fe27bb3

Residenti svegliati da due 'botti', danni alla struttura

Con due esplosioni in rapida sequenza, una banda di ladri ha compiuto un furto la scorsa notte ai danni del bancomat di un'agenzia del Banco di San Geminiano e San Prospero, in via Aldo Moro a San Lazzaro, nel Bolognese.
    L'assalto è avvenuto intorno alle 4, quando molti residenti della zona sono stati svegliati dal rumore. Utilizzando un esplosivo di tipo tradizionale, e non il sistema della cosiddetta 'marmotta', i ladri hanno prima fatto saltare l'ingresso della banca, poi con una seconda esplosione hanno sventrato lo sportello bancomat dall'interno. Il 'colpo' è stato interrotto dall'arrivo dei Carabinieri, che sono giunti sul posto in pochi minuti e hanno costretto a una fuga anticipata i malviventi, descritti come due uomini con il volto coperto.
    C'è stato un lungo inseguimento a piedi, nella zona artigianale alle spalle della banca e poi in un parco, ma sono riusciti a dileguarsi. Sono in corso accertamenti per chiarire se il furto sia andato a segno e quanto denaro sia stato portato via.
    Dagli accertamenti è emerso che i ladri sono riusciti a portare via circa 35.000 euro. Ma il bottino sarebbe stato più consistente perché l'intervento dei Carabinieri ha permesso di recuperare altri 50.000 euro che i malviventi hanno dovuto abbandonare nella fuga. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24