Bimbo di 11 anni cade per 30 metri in Appennino modenese

Emilia Romagna
11b5cbf9f6c7e8ddfdc2c0a4a1dc3812

Soccorso, ha riportato un trauma cranico

Un bimbo di undici anni è scivolato per trenta metri lungo la parete rocciosa, riportando un trauma cranico e un trauma agli arti inferiori, mentre insieme ai genitori stava camminando lungo il sentiero che costeggia le cascate del Doccione, nel comune di Fanano, sull'Appennino Modenese.
    I genitori, originari della zona, hanno contattato il 118 che ha inviato l'ambulanza, l'elicottero del 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso e la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cimone. Il personale dell'elicottero arrivato sul posto è sbarcato con il verricello in quanto la zona non è adatta ad un atterraggio, assistiti a terra dalla squadra territoriale. Fortunatamente il bambino è rimasto sempre cosciente e dopo valutazione da parte del medico, è stato recuperato sempre con il verricello e trasportato al Policlinico di Modena. Sul posto anche i carabinieri. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24