Accordo a Faenza, il M5s sostiene il candidato del Pd

Emilia Romagna
0fff55f4bfd451ed0bd45aad0e1b05da

Il M5s di Faenza (Ravenna) sosterrà il candidato del Pd Massimo Isola alle prossime comunali. Lo ha annunciato il capogruppo uscente Massimo Bosi, dopo che, nei giorni scorsi, il movimento aveva annunciato di non presentarsi alle elezioni. Dopo l'apertura alle alleanze, è arrivata la decisione di sostenere Isola, assessore uscente, la cui candidatura è stata designata da tempo dalla coalizione di centrosinistra che fa capo al Pd. 

 Faenza, città di 60mila abitanti con un importante distretto ceramico, è un Comune dove negli anni scorsi il Movimento 5 Stelle ha ottenuto un certo successo.

    Cinque anni fa il candidato del Pd Giovanni Malpezzi (al suo secondo mandato) vinse al ballottaggio di misura contro il centrodestra. Massimo Isola ne è stato uno stretto collaboratore, vicesindaco e assessore alla cultura. Non si può dire, insomma, che non sia un candidato in continuità.
    Dopo un po' di animato dibattito interno, nei mesi scorsi il Pd ha deciso di convergere su Isola, raccogliendo attorno a sé una coalizione più vasta. Il M5s qualche giorno fa aveva annunciato di non partecipare alle elezioni. Le trattative, tuttavia, sono andate avanti, fino alla decisione di sostenere, esplicitamente e fin dal primo turno, il candidato del Pd.

    Un accordo che, secondo Silvia Piccinini, capogruppo in Regione del M5s, "è la dimostrazione di come le alleanze non vadano costruite e tavolino o calate dall'alto ma, al contrario, devono essere frutto di un percorso condiviso che si è basato soprattutto su temi e programmi". 

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24