Lavoro, Blangiardo: 'Preoccupante l'aumento di scoraggiati'

Emilia Romagna
a99cf06baa22415032ed75a028f06378

Al Meeting di Rimini, 'Questo riduce ripresa da lockdown'

Troppe persone scoraggiate nella ricerca del lavoro, un aumento preoccupante. L'allarme sul mercato del lavoro è stato lanciato oggi dal presidente dell'Istat, Gian Carlo Blangiardo, che ha partecipato a uno degli incontri della seconda giornata dal 40/o Meeting di Rimini.

"Sull'occupazione i dati di Istat su marzo, aprile e maggio hanno segnato ovviamente una fortissima caduta, poi già da maggio e confermata in giugno è iniziata la ripresa", ha sottolineato Blangiardo. "Abbiamo visto diminuire in modo continuativo il numero di occupati, anche se più rallentato nel finale. Ma è preoccupante che abbiamo visto aumentare il numero di coloro che non si offrono sul mercato del lavoro, le persone che sono scoraggiate e dicono 'in fondo, tanto non ci sono opportunità'". "Questo - ha osservato - ovviamente riduce la dimensione della forza lavoro e quindi anche della potenzialità del 'poterci rimboccare le maniche' e darci da fare per riprendere una situazione che era precipitata durante il lockdown".

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24