Picchia madre malgrado divieto avvicinamento, arrestato

Emilia Romagna
bologna

Nel Bolognese, l'uomo è un 35enne cileno, ora in carcere

(ANSA) - BOLOGNA, 25 LUG - Era già stato allontanato da casa della madre per averla picchiata e sottoposto ad un divieto di avvicinamento all'abitazione, ma questo non gli ha impedito di continuare a molestarla. Per questo motivo un 35enne d'origine cilena è stato arrestato ieri dai carabinieri di Sasso Marconi, nel Bolognese, in esecuzione di un aggravameto della misura cautelare emesso dalla Corte d'Appello.
    La donna, 64 anni, ha segnalato ai militari che nonostante i provvedimenti a cui era già stato sottoposto il figlio, gli episodi di violenza perpetrati nei suoi confronti erano andati avanti. Così, interessata la Corte che ha emesso il nuovo provvedimento, i militari hanno eseguito la misura cautelare portando il 35enne in carcere. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24