Un morto in mare e altri tre soccorsi

Emilia Romagna
0ad1d64dfc3fe427975fb8899997ad40

Recuperati in codice massima gravità, non rischierebbero la vita

Un uomo è morto in mare nel Ravennate e altri tre dello stesso gruppo di stranieri sono stati soccorsi in codice di massima gravità. Portati in ospedale, non sarebbero in immediato pericolo di vita. E' successo nel pomeriggio, verso le 16.30 in un tratto di spiaggia libera a nord di Lido di Dante. I tre recuperati hanno 17, 34 e 35 anni, mentre il deceduto non è ancora identificato. I quattro si sono tuffati nonostante il mare fosse molto agitato sin dalla mattina: una volta capito che erano in difficoltà, alcuni bagnanti, compresi dei surfisti, hanno prestato i primi soccorsi aiutandoli a rientrare. Il quarto è però sparito in acqua ed è stato individuato poco più a nord. quando ormai era troppo tardi. Sul posto, oltre agli operatori del 118, sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del Fuoco, bagnini del servizio di salvataggio e capitaneria di porto.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24