Dieci ceste di vongole pescate di frodo sequestrate da Gdf

Emilia Romagna
4872ce5700cf62e1c53875b41c38bd5d

A Marina di Ravenna, i molluschi rilasciati in mare

Dieci ceste di vongole pescate di frodo dalla piallassa ravennate del Piomboni per un totale di 250 chili, sono state sequestrate la scorsa notte dai finanzieri della sezione operativa navale di Marina di Ravenna.

Anche l'imbarcazione usata per raccogliere i molluschi, è stata posta sotto sequestro. Il pescatore, alla vista dei militari, ha tentato invano di fuggire. La barca che aveva usato è un natante da diporto di circa quattro metri con un motore fuoribordo privo di segni identificativi, una motopompa e tutta l'attrezzatura utile al bracconaggio ittico. I molluschi sono stati rilasciati in mare.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24