A Capodanno torna la marcia per la pace

Emilia Romagna
@ANSA
cbbbc4d17600cd02b472223d348133cb

Il primo gennaio, conclusione in piazza Maggiore con Cecilia Strada

Il nuovo anno, secondo una tradizione ormai consolidata, si apre a Bologna con la Marcia della Pace e dell'Accoglienza, giunta alla sua quinta edizione, nel tema "Insieme. Città aperte e solidali". La partenza sarà alle 15 dell'1 gennaio da Piazza XX Agosto e conclusione in Piazza Maggiore con l'intervento di Cecilia Strada, presidente di Emergency, ospite dell'iniziativa, promossa dal portico della Pace, che coinvolge associazioni confessionali e laiche, reti civiche, comunità, gruppi informali, realtà interculturali e semplici cittadini. A sostegno dell'iniziativa ci sono anche il vescovo di Bologna, il cardinale Matteo Zuppi, il presidente dell'Ucoii Yassine Lafram e il sindaco di Bologna Virginio Merola, che parteciperanno alla marcia, nata nel 2015 sull'onda degli attentati terroristici a Parigi e del conflitto siriano.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24