Cede metadone a sua ragazza, denunciato

Emilia Romagna
@ANSA
1735730cea8965ea6d16811aaa3bf793

Dai Carabinieri con l'accusa di spaccio e false dichiarazioni

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 22 DIC - Ha ceduto alla fidanzata, colta da una crisi di astinenza, un flacone di metadone che ha mandato in overdose la ragazza poi condotta in ospedale.
    Protagonista della vicenda un 22enne di Gattatico, nel Reggiano, denunciato dai Carabinieri con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti e false dichiarazioni in atti destinati all'Autorità Giudiziaria.
    I fatti risalgono a fine novembre quando i militari, su segnalazione del 118, sono intervenuti in una casa di Gattatico dove i sanitari stavano soccorrendo una 26enne di Reggio Emilia che, ospite del 22enne, era stata colta da malore per abuso di stupefacenti. Agli agenti, il ragazzo aveva riferito che la giovane si era appropriata di un flacone di metadone - da lui ricevuto dal Sert dove si trova in cura - consumandolo interamente. Una ricostruzione non veritiera: i Carabinieri hanno invece appurato come la giovane, in crisi di astinenza, si fosse presentata dal fidanzato che, vista le condizioni, le ha ceduto il metadone. Da qui le due denunce.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24