Asaps,612 pedoni morti in Italia in 2018

Emilia Romagna
@ANSA
288f26fbf3f679b2dc35b4c98ea8e6be

Roma città più colpita con 59 decessi, 101 in Lombardia

(ANSA) - BOLOGNA, 22 DIC - Sono stati 612 i pedoni morti sulle strade italiane nel 2018, circa due al giorno, con un incremento del 2% rispetto al 2017 e del 7,4% rispetto al 2016.
    E' quanto emerge dai dati dell'Osservatorio Asaps, l'Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale - contenuti in una analisi di secondo livello effettuata dall'Ufficio Studi della stessa associazione forlivese sulla base dei dati raccolti da Aci-Istat - secondo cui, lo scorso anno, i feriti sono stati 20.700: 9.465 uomini e 11.235 donne. La categoria più colpita, quella degli ultra 65enni con 364 vittime mentre la città che ha registrato il maggior numero di decessi è risultata Roma con 59, 10 in più sui 49 del 2017.

    Dietro la capitale, Milano (24 morti nel 2018, 19 nel 2017), Torino (12), Genova e Napoli (10), Bologna (9), Palermo (7), Catania (4), Firenze, Messina e Verona (3), Trieste e Venezia (2). A livello regionale è la Lombardia con 101 pedoni morti la più colpita (93 nel 2017) seguita da Lazio con 89 morti (82 nel 2017), Emilia-Romagna (52,68 nel 2017), Toscana (51), Piemonte (49), Sicilia (43), Veneto e Campania (40). Nessun pedone morto, nel 2018, in Molise e Valle d'Aosta.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24