Comuni romagnoli fanno rete e promuovono 'spungone'

Emilia Romagna
@ANSA
902ad71615cb3c1caacc598791c6682b

Sette itinerari su borghi con rocca su dorsale rocciosa

(ANSA) - BOLOGNA, 19 DIC - I comuni Bertinoro, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Meldola e Predappio della provincia di Forlì-Cesena fanno rete con un progetto condiviso: 'Di Rocca in Rocca - La Romagna dello Spungone'.
    Lo 'spungone' è la particolare dorsale rocciosa che forma le colline delle quattro cittadine, ognuna delle quali con una rocca storica costruita su quella conformazione. Il progetto propone sette itinerari specifici con escursioni in bici e trekking, una guida formato tascabile, proposte vino e cibo, terme e benessere, i luoghi storici, le peculiarità dei paesaggi naturali, l'esperienza 'slow' dell'ospitalità nei borghi. "Questa tipologia di turismo sta crescendo - spiega Mirko Capuano di Destinazione Romagna con delega al Turismo - tanto che nei primi dieci mesi del 2019 le località collinari, termali e appenniniche romagnole hanno registrato complessivamente un incremento intorno al 5% dei turisti in arrivo". Il progetto è integrato nell'offerta di Visit Romagna con il sostegno della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24