Tenta di sparare a ex e nuovo partner ma arma si inceppa

Emilia Romagna
@ANSA
ca8514c93c75193971c069121f20a1f9

A Parma, carabinieri bloccano 57enne, vittime al pronto soccorso

Si è rischiato il duplice omicidio ieri sera a Parma: un uomo di 57 anni ha fatto irruzione nella casa in cui l'ex compagna 43enne, con cui ha avuto una figlia, vive col suo nuovo partner, 80enne, e ha estratto un revolver carico tentando di sparare. L'arma, costruita a fine '800, si è inceppata e allora l'uomo ha iniziato a colpire al volto la ex e il nuovo compagno. La donna, ferita, è riuscita a strappargli l'arma dalle mani e a rifugiarsi in una stanza in casa. L'80enne invece si è avventato sull'aggressore. Ne è nata una violenta colluttazione che ha portato i due anche a cadere lungo la rampa delle scale. Con l'arrivo dei carabinieri, allertati da una telefonata di un vicino di casa, il 57enne ha provato a fuggire ma è stato intercettato e fermato. L'uomo, cosentino residente a Mantova, dovrà rispondere di duplice tentato omicidio, detenzione di arma non regolamentare, atti persecutori e lesioni. La 43enne e il compagno, molisani, sono finiti al pronto soccorso: ne avranno per 20 e 10 giorni.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24