L'Orchestra Senzaspine suona la Prima di Mahler

Emilia Romagna
@ANSA
5c26dcf13866d0b39dffb48d42c4c82d

Il 15 novembre all'Auditorium Manzoni di Bologna

Nuovo appuntamento, il 15 novembre alle 21 all'Auditorium Manzoni di Bologna, con i concerti dell'Orchestra Senzaspine impegnata per la prima volta con una composizione di Gustav Mahler, la Sinfonia N. 1 in re maggiore 'Titano'. Con la bacchetta di uno dei suoi fondatori, Matteo Parmeggiani, il complesso bolognese impegnerà un organico di circa novanta strumentisti, tutti under 35, per un brano che per molte compagini orchestrali, anche più blasonate, rappresenta una vera e propria sfida. Nella prima parte della serata l'Orchestra proporrà invece una partitura di differente durata e proporzioni, il Concerto per oboe e orchestra in do maggiore K 314 di Mozart. Il solista sarà Paolo Grazia, primo oboe dell'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, che ha già inciso questo brano per l'etichetta Agorà.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24