Molesta minori su bus, ai domiciliari

Emilia Romagna
@ANSA
34cd72976f33102d90c18afb1ab47566

Modena, carabinieri hanno monitorato 29enne dopo segnalazione

Avrebbe molestato alcune ragazzine minorenni, tra i 15 e i 17 anni, su un autobus del trasporto pubblico e per questo motivo il gip del tribunale di Modena ha emesso, su indagini dei carabinieri coordinati dal pm Monica Bombana, un'ordinanza di custodia cautelare per violenza sessuale aggravata nei confronti di un 29enne, cittadino albanese residente nel Modenese. I fatti contestati sarebbero avvenuti ad agosto scorso: a seguito di una segnalazione, i carabinieri della stazione di Cavezzo hanno effettuato degli appostamenti sul bus, fino a identificare l'uomo e a scoprire come lo stesso si sedesse accanto alle minori, molestandole. Il 29enne si trova da ieri ai domiciliari. Nelle indagini sono stati utilizzati anche i video della sorveglianza interna dei mezzi di trasporto pubblico, le minorenni sono state ascoltate dai carabinieri.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24