A Bologna la mortadella debutta al Museo

Emilia Romagna
17ee54f846094689cbe836351a5396b9

Inaugurata mostra permanente, anche per educare al prodotto Igp

La mortadella parte della storia di Bologna tanto che ora sbarca anche al museo. È stata inaugurata al Museo della Storia di Bologna, a Palazzo Pepoli, una mostra permanente sulla Mortadella Bologna Igp, un percorso interattivo che racconta la storia della specialità felsinea.
    Con una madrina d'eccezione, l'attrice Anna Falchi, fiera della sua infanzia emiliana a suon di "gnocco fritto e mortadella".
    L'inaugurazione ha lanciato il secondo Mortadella Day, evento a Fico Eataly World con spettacoli e degustazioni ed è avvenuta, simbolicamente, in occasione del 358/o anniversario dell'editto del Cardinal Farnese che regolamentava la produzione del salume.
    La mostra, ha sottolineato Simona Caselli, assessore regionale all'agricoltura, serve anche per "raccontare" il prodotto simbolo della gastronomia bolognese ai turisti, e in qualche modo per "educarli" a consumare "la vera mortadella, quella col marchio Igp".
   

Bologna: I più letti