Il Quartetto Lyskamm al Bologna Festival

Emilia Romagna
@ANSA
0e30bf0ff168d31c24e231630be69851

In programma brani di Cage, Carter, Ligeti e Stroppa

(ANSA) - BOLOGNA, 22 OTT - La sezione autunnale 'Il Nuovo, l'Antico' del Bologna Festival prosegue domani alle 20.30 all'Oratorio di San Filippo Neri con il ciclo contemporaneo 'Apologia del Quartetto' ospitando il concerto del Quartetto Lyskamm. Un programma interamente dedicato alla letteratura novecentesca, della quale il Lyskamm è uno degli interpreti più qualificati, concentrato sulle avanguardie internazionali del secondo Dopoguerra, ormai riconosciute come voci del "classico moderno": John Cage, Elliott Carter e Gyorgy Ligeti.
    Dei primi due, entrambi americani, verranno proposti il Quartetto 1950 e il secondo Quartetto mentre del compositore ungherese il Quartetto Lyskamm eseguirà le cangianti Métamorphoses nocturnes. Il programma verrà completato da un brano di recentissima composizione, 'La vita immobile' di Marco Stroppa, propugnatore di un neo-umanesimo che unisce organici tradizionali a moderne tecnologie.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24