Merola invita a boicottare Just Eat

Emilia Romagna
@ANSA
b720f5ce4a248c83a88db1dbfe94c455

Il sindaco su licenziamenti a Bologna: azienda torni indietro

"Abbiamo uno strumento fortissimo come consumatori e per questo invito a non ordinare cibo su Just Eat sperando che questa azienda torni sui suoi passi". Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Bologna Virginio Merola riassumendo la situazione che riguarda 40 ciclo-fattorini, che fanno consegne per conto della piattaforma digitale, a rischio licenziamento e che, da venerdì, sono in sciopero. A metà mese come si legge sulla pagina Facebook di Riders Union Bologna che, rappresenta questi lavoratori, la piattaforma ha comunicato di volere, entro fine ottobre, "concludere anzitempo i contratti vigenti e assumere nuovi riders con contratti peggiorativi: puramente autonomi e con la paga a cottimo". Un annuncio che ha fatto scattare lo sciopero delle consegne.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24