Legambiente, Italia punti su biometano

Emilia Romagna
bologna

'Entro 2030 potrebbe coprire 10% consumi annui di gas naturale'

Il biometano nazionale potrebbe coprire in pochi anni, entro il 2030, il 10% dei consumi annuali di gas naturale in Italia e per questo sarebbe opportuno sviluppare nel Paese gli impianti dedicati puntando su pianificazione e coinvolgimento dei cittadini. È la richiesta che arriva dal terzo convegno nazionale di Legambiente sul biometano che si è svolto a Bologna nella sede del Cnr. Dal 2018, ricorda l'associazione, è possibile in Italia immettere in rete questo combustibile prodotto da rifiuti urbani, scarti agroalimentari, fanghi di depurazione e discariche esaurite. Una scommessa con "vantaggi importanti", sottolinea Legambiente, considerando che il biometano "consente di affrontare una delle sfide più difficili della decarbonizzazione, quella della mobilità e dei trasporti". Due le proposte avanzate da Legambiente: una campagna di informazione capillare su che cosa sia il biometano "fatto bene" e l'attivazione di processi di partecipazione territoriale.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24