Frode e bancarotta, 11 misure cautelari

Emilia Romagna
@ANSA
abe31d5a65a0698627e10a83acf2d76c

Sequestro per 14 milioni di euro, due arresti in carcere e quattro domiciliari

 Frode fiscale e all'Inps, bancarotta fraudolenta e riciclaggio sono le accuse che hanno portato all'esecuzione di 11 misure cautelari e un sequestro pari a 14 milioni di euro nell'ambito di un operazione - ribattezzata 'Calypso' - condotta dalla Guardia di Finanza di Rimini.
    Le Fiamme Gialle, dalle prime ore di questa mattina, stanno dando esecuzione alla fase finale di una vasta azione di polizia economico-finanziaria, a contrasto delle frodi fiscali e previdenziali, del riciclaggio di proventi illeciti, nonché di reati di frode e distrazione fallimentari, che vede tra i soggetti coinvolti anche un funzionario dell'Agenzia delle Entrate e Riscossione. In particolare sono stati disposti 2 arresti in carcere, 4 arresti domiciliari e 5 misure dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, nei confronti di 11 indagati, accusati di far parte di un'associazione per delinquere, con base a Rimini, ritenuta responsabile di aver ideato ed eseguito, dal 2011, un sofisticato meccanismo di frode.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24