Spesa sospesa, cibo per 1,5 tonnellate

Emilia Romagna
bologna

Iniziativa nel weekend del Villaggio contadino a Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 29 SET - Oltre una tonnellata e mezzo di cibo 100% italiano, dal prosciutto di Parma alla Mozzarella di bufala campana, assieme a frutta e verdura a chilometro zero, è stata raccolta grazie alla generosità degli agricoltori di Campagna Amica, dei cittadini bolognesi e dei turisti per arrivare nelle case delle famiglie in gravi difficoltà economiche. È il bilancio della "Spesa sospesa" lanciata da Coldiretti e Campagna Amica con Fondazione San Petronio e Caritas al Villaggio #stocoicontadini che si chiude oggi a Bologna.
    Per tutto il week end i visitatori dei banchi del maximercato degli agricoltori hanno potuto fare una donazione libera grazie alla quale acquistare prodotti a favore dei più bisognosi, sul modello dell'usanza campana del "caffè sospeso", quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente che verrà dopo.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24