Molesta ragazzina nel Bolognese, giovane arrestato

Emilia Romagna
bologna

L'ha avvicinata in stazione, lo hanno rintracciato i Cc

Un 20enne di origine colombiana è stato arrestato dai Carabinieri per violenza sessuale su minori. Nei pressi della stazione di Bazzano, nel Comune di Valsamoggia nel Bolognese, venerdì pomeriggio avrebbe aggredito e molestato una ragazzina di 11 anni che, terminata la scuola, stava per tornare a casa. La centrale operativa del 112 ha ricevuto la richiesta di aiuto e i militari, che hanno richiesto anche l'intervento del 118, hanno raggiunto la stazione dove hanno trovato la giovane molto spaventata. Dalla descrizione che ha fornito e dalle testimonianze raccolte dai Carabinieri, è stato riconosciuto l'aggressore domiciliato in una comunità educativa. Su disposizione della Procura ieri sera il 20enne è stato arrestato e portato in carcere.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24