Camionista muore travolto dopo lite, collega arrestato per omicidio

Emilia Romagna
@ANSA
ee38fef2300575f79118e0cdca57c46c

L'investimento nel piazzale di uno zuccherificio a Minerbio

Un autotrasportatore di 47 anni è stato travolto e ucciso da un camion questa mattina nel piazzale dello zuccherificio Coprob di Minerbio (Bologna). La vittima si chiamava Rachid Nfir ed è di origine marocchina. A travolgerlo un altro camionista, calabrese, di 51 anni, arrestato per omicidio volontario. Si tratta di Rocco Giulio Capria, 51 anni, nato a Impera e residente a Rosarno (Reggio Calabria). La misura è stata eseguita nel pomeriggio dai carabinieri, in accordo con il Pm di turno in Procura Mariangela Farneti. I due avevano avuto una violenta discussione.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24