Illuminazione 'smart' per Zanichelli

Emilia Romagna
bologna

Nuovo sistema teche che promette di ridurre le emissioni di CO2

(ANSA) - BOLOGNA, 25 SET - La sede bolognese della Casa Editrice Zanichelli splende di nuova luce e, grazie a tecnologie avanzate, punta a ridurre le emissioni di anidride carbonica.
    Il nuovo sistema di illuminazione, progettato da Aura Light Italia, sfrutta la tecnologia 'Casambi' ed è stato pensato per avere il minore impatto possibile sull'edificio storico e rispettare i vincoli della Soprintendenza per i Beni culturali, ad esempio con la totale assenza di cavi. Inoltre con l'applicazione di illuminazione smart il sistema punta ad abbattere le emissioni di CO2 con la riduzione al 50% dell'illuminazione nelle le ore notturne.
    "La sede di Bologna della Casa Editrice Zanichelli aveva la chiara necessità di ritrovare un'identità fisica nel contesto cittadino nel quale risiede - commenta Valentina Marvulli, Lighting designer di Aura Light Italia - Nel progetto che ho sviluppato, ho quindi avvertito la necessità di mettere in evidenza le caratteristiche architettoniche, materiche e decorative dell'edificio, così come di donare alla scritta 'CASA EDITRICE ZANICHELLI' l'aspetto solenne che merita. Attraverso la luce, l'intera facciata ha riacquistato tridimensionalità ed importanza".(ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24