A Bologna debutta il bike sharing elettrico

Emilia Romagna
bologna

In anteprima europea, da ottobre 300 eBike di Mobike

Sarà Bologna, in anteprima europea, a sperimentare l'innovativa bicicletta a pedalata assistita: la eBike di Mobike, il gestore del bike sharing del Comune. A ottobre i nuovi mezzi verranno progressivamente posizionati negli stalli previsti in città, con l'obiettivo di arrivare a 300 bici con pedalata assistita entro il 2019. La eBike, presentata questa mattina in piazza Maggiore dal sindaco Virginio Merola, in occasione della settimana della Mobilità sostenibile, ha un motore elettrico che aiuta la pedalata, senza però eliminarla.

"Sono felice che Mobike abbia scelto Bologna come prima città europea per provarle. Un altro tassello della mobilità sostenibile che vogliamo costruire", ha detto Merola. Dotata di Gps e 'connessa' grazie a tecnologie dell'Internet delle cose, la eBike ha un'autonomia di 80-100 chilometri, può arrivare alla velocità di 25 chilometri orari e compensare fino al 95% dello sforzo necessario per pedalare.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24