Donna carbonizzata, si cerca un uomo

Emilia Romagna
@ANSA
dd8fcd3a26673467cb14a0e3ab834af4

I carabinieri non escludono nessuna ipotesi

Gli investigatori non escludono nessuna ipotesi sulla vicenda della donna trovata carbonizzata ieri in un casolare abbandonato a Castello d'Argile, nella campagna bolognese. L'incendio era scoppiato il giorno prima, ma il cadavere è stato rinvenuto solo ieri, sotto le macerie. In giornata dovrebbe esserci l'identificazione: i carabinieri ritengono verosimile che si tratti di una donna di 32 anni, marocchina, di Ferrara, di cui è stata denunciata la scomparsa un paio di giorni fa. Sul punto sono in corso indagini, così come si sta cercando il fidanzato della 32enne, a quanto pare un connazionale con precedenti, che, come riporta il Resto del Carlino, potrebbe essere fuggito, si sospetta in Francia dove ha parenti. Al momento comunque sono aperte tutte le piste: dall'incidente, al suicidio, all'omicidio.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24