A restauro affreschi Innocenzo da Imola

Emilia Romagna
@ANSA
31ddb97267130104f45556356a0b3e0e

Decorano loggia al primo piano Palazzina della Viola a Bologna

Il delicato recupero degli affreschi di Innocenzo da Imola nella Palazzina della Viola, a Bologna, sarà illustrato il 13 settembre (ore 15.30) in un incontro promosso dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio nel salone d'onore di Palazzo Dall'Armi Marescalchi.
    Saranno le architette Maria Gabriella Sposini ed Emanuela Storchi e la storica dell'arte Anna Stanzani a spiegare le operazioni di distacco, restauro e ricollocazione 'in situ' degli affreschi raffiguranti scene mitologiche di Diana ed Endimione, opera di Innocenzo Francucci, più noto come Innocenzo da Imola, che decorano la loggia al primo piano della palazzina.
    Fondata nella sua parte centrale alla fine del XV secolo da Annibale Bentivoglio, la Palazzina della Viola ha vissuto molti usi e modifiche: luogo di delizie, accademia, collegio, facoltà universitaria, magazzino, ha patito molti danni conservando fortunatamente un apparato pittorico di notevole bellezza, oggetto di un accurato intervento di restauro tuttora in corso.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24