Ustionata, morta dopo 4 giorni

Emilia Romagna
@ANSA
42cb04e482fe6ef46eb671593bcdc18b

L'ipotesi di un gesto volontario, soffriva di depressione

E' morta all'alba all'ospedale Bufalini di Cesena la donna di 60 anni, marocchina, trovata in gravissime condizioni la mattina del 29 agosto, ustionata in strada nella periferia di Bologna. L'ipotesi è quella di un gesto volontario: la donna si è data fuoco, cospargendosi di liquido infiammabile. Da qualche tempo soffriva di forte depressione per motivi familiari.
    Soccorsa in via Marchioni, le sue condizioni erano state subito giudicate disperate. E' stata portata al centro ustionati dell'ospedale cesenate, dove è deceduta intorno alle 5 del quarto giorno di ricovero.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24