Omicidio Bologna, Gip dispone carcere

Emilia Romagna
@ANSA
12a02c8a6bd0923953f721811eaa585d

L'indagato si era avvalso della facoltà di non rispondere

Il Gip del tribunale di Bologna Domenico Truppa ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere per Luciano Listrani, 58 anni, accusato di aver ucciso a coltellate il 28enne Nicola Rinaldi, il 28 agosto in via Frati, zona Pilastro, per una lite di droga. Il giudice ha dunque accolto la richiesta della Procura, che coordina le indagini della Polizia, ravvisando indizi di colpevolezza per Listrani. L'arrestato aveva confessato il delitto, dicendo però di essersi difeso nell'interrogatorio davanti al pm. Ieri, nell'udienza di convalida in tribunale, si era però avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del giudice.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24