Carte colorate su sito web Archiginnasio

Emilia Romagna
bologna

Datate tra fine '700 e inizio '800, ora a disposizione di tutti

(ANSA) - BOLOGNA, 27 AGO - In pochi mesi è stato catalogato e digitalizzato, ora è visibile e a disposizione di tutti sul sito della biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna: si tratta del volume 'Campione delle carte colorate della Fabbrica di Carlo Bertinazzi e Nipote', acquisito in aprile. La Bottega Bertinazzi era situata in via Venezia (oggi via Caduti di Cefalonia) e fu attiva dal 1760 al 1896, portando in città l'arte del dipingere con 'stampe e torchi'. Il volume, donato da "un amico di lunga data dell'Archiginnasio", come spiega il Comune, è in ottimo stato di conservazione, databile tra fine Settecento e inizio Ottocento, e raccoglie 1.025 campioni di carte decorate di diverso tipo e stile. I campionari, nati per un preciso scopo pratico e di uso quotidiano, non sono concepiti per essere conservati, diventando così oggetti rari, di grande interesse per collezionisti, storici e studiosi. Questo esemplare è dunque una fonte documentaria per la storia della produzione di carte decorate a Bologna e in Italia.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24