Agguato a fattorino a Bologna, picchiato e rapinato

Emilia Romagna
bologna

Vittima attirata con finto ordine di pizze in zona periferica

Lo hanno attirato in una zona isolata, indicando come luogo per la consegna delle pizze un indirizzo che non avrebbe mai trovato, poi lo hanno minacciato con pistola e coltelli, picchiato e rapinato. L'aggressione è avvenuta ieri sera in una zona periferica di Bologna e la vittima è un fattorino di 27 anni, di origine pachistana, che effettua le consegne per una pizzeria da asporto.

Lo hanno affrontato in quattro: tre erano incappucciati, mentre la persona che ha fatto da 'esca' fingendo di essere il cliente che aveva ordinato le pizze è stato descritto come un uomo sui 25-30 anni, capelli neri e pizzetto.

La vittima è stata medicata sul posto dal 118, ha denunciato l'accaduto alla Polizia che ha avviato le indagini per identificare gli aggressori, anche visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24