Amfetamine sequestrate al 'Marconi'

Emilia Romagna
@ANSA
1860072c17cc5172170ad4db69ca6578

'Pillole della fame', denunciato per traffico di stupefacenti

(ANSA) - BOLOGNA, 13 AGO - Trecento capsule di amfepramone, un farmaco anfetaminico conosciuto come 'pillola della fame', sono state sequestrate all'aeroporto Marconi di Bologna da Guardia di Finanza e Agenzia delle Dogane. Le trasportava un cittadino cinese, in arrivo dall'Ungheria e residente in provincia di Prato. L'uomo è stato denunciato per il reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. L'amfepramone è un farmaco usato come coadiuvante nella perdita di peso, in quanto soppressore dell'appetito, ma le sue azioni sono simili a quelle dell'amfetamina, con effetti collaterali quali tachicardia, insonnia e psicosi. Per questo è inserito in Tabella I tra le sostanze stupefacenti e psicotrope.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24