Trapianto di polmone da donatore a cuore fermo

Emilia Romagna
24b96b6eb24f703b06369a5232bc21ba

Al Policnico Sant'Orsola. Primo in E-R, secondo in Italia

(ANSA) - BOLOGNA, 7 AGO - Trapianto 'record' al Policnico Sant'Orsola di Bologna: i chirurghi hanno concluso con successo il primo trapianto di polmone da donatore a cuore fermo in Emilia-Romagna, il secondo in Italia. Un'operazione - spiega una nota dell'ospedale emiliano - realizzata su una paziente con ipertensione polmonare primitiva, patologia che provoca gravi scompensi cardiaci e una dilatazione delle arterie polmonari che rendono il trapianto molto complesso.
    La donazione è avvenuta all'ospedale 'Bufalini' di Cesena.
    Arrivati i polmoni al 'Sant'Orsola' è stato avviato ricondizionamento degli organi. L'intervento è durato nove ore. La paziente - una donna sotto i 50 anni in attesa di trapianto dal 2015 - è rimasta in circolazione extracorporea per 3 giorni, anche per permettere al cuore di adattarsi gradualmente ai nuovi polmoni. Oggi, dopo 40 giorni di degenza, è stata dimessa dall'ospedale e sta proseguendo la convalescenza presso Tetto Amico, struttura di accoglienza per i trapiantati, all'interno dell'ospedale.
   

Bologna: I più letti