Cadeo, l'allarme del sindaco: "Giocano e fanno selfie sui binari"

Emilia Romagna
@ANSA
7e53f8fca52212e0c3c041f9f40bafb3

Il primo cittadino chiede ai residenti di segnalare eventuali episodi

"Chiedo aiuto a tutti i cittadini: se vedete ragazzini giocare sui binari del treno di sera chiamate subito i carabinieri". Con queste parole Marco Bricconi, sindaco di Cadeo (un comune lungo la via Emilia in provincia di Piacenza) lancia l'allarme per un fenomeno di moda fra alcuni giovani che, con incoscienza e per sfida, giocano lungo i binari e nelle vicinanze delle stazioni, scattando selfie al passaggio dei convogli.

Di recente, sempre nel Piacentino, una analoga segnalazione era giunta dalla zona di Sarmato, tramite i gruppi di vicinato, dove alcuni residenti avevano segnalato ragazzini con cellulari alla mano correre pericolosamente vicino ai binari al buio. Ieri sera la segnalazione di Cadeo. "Alla popolazione - dice il sindaco - chiedo collaborazione e soprattutto la chiamata senza indugi ai carabinieri nel caso si assista a comportamenti pericolosi. Protagonisti di prevenzione e tutela possiamo e dobbiamo essere anche noi".

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24