Presa la 'banda dello champagne'

Emilia Romagna
@ANSA
8c0285a3564a0b5af4a70b34a0a02e85

Rubavano costose bottiglie fra il Modenese e il Reggiano

Scacco alla "banda dello champagne" che agiva tra il modenese e il reggiano. I carabinieri hanno infatti denunciato alla Procura di Reggio Emilia tre cittadini romeni di 28, 29 e 30 anni domiciliati a Modena che facevano razzia di costose bottiglie - dal Moet&Chandon al Dom Perignon - nei supermercati a cavallo delle due province emiliane. Collaudata la loro tecnica: mentre uno faceva da palo, gli altri due staccavano il dispositivo antitaccheggio con appositi strumenti da scasso e poi li rubavano nascondendoli nei loro zaini. Ma durante il loro ultimo colpo, alla Coop di Correggio - dove hanno portato via un bottino da oltre 500 euro - sono stati incastrati dalle immagini di videosorveglianza che li hanno ripresi mentre mettevano in atto il furto. Da qui sono scattate le indagini dei militari che grazie ad altre telecamere sia territoriali esterne sia di altri supermercati, sono risaliti ai tre componenti della banda.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24