Autonomia: strappo tra M5s e Lega

Emilia Romagna
@ANSA
57bd75ca4f8e6ce1f9e894fd5966b83a

Fonti Lega, si torna indietro. M5s, no alle gabbie salariali

È terminato con uno strappo il tavolo a Palazzo Chigi sull'Autonomia. "Inutile sedersi a un tavolo che non funziona, con persone che il giorno prima chiudono accordi e poi cambiano idea e fanno l'opposto", sottolineano fonti leghiste. "Invece di andare avanti si torna indietro. I 5 Stelle condannano il Sud all'arretratezza", aggiungono le stesse fonti.
    "Al vertice - replicano fonti del Movimento Cinque Stelle - la Lega ha proposto di inserire le gabbie salariali, ovvero alzare gli stipendi al Nord e abbassarli al Centro-Sud. Per il M5S è totalmente inaccettabile". Il premier Giuseppe Conte, a quanto si apprende, durante la riunione, per abbassare i toni, avrebbe detto che si va avanti sull'autonomia, ma stando attenti a salvaguardare l'unità del Paese e la Costituzione.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24