Botte, minacce e persecuzioni, denunciato

Emilia Romagna
@ANSA
93d531934d4c098cab48d5ff7b478bf9

Nel Reggiano, aveva preso di mira un ragazzo più giovane

Aggressioni e minacce di morte durate oltre un mese e che hanno coinvolto anche i familiari. Un giovane di 20 anni, nel Reggiano, dovrà rispondere di percosse, violenza privata e atti persecutori. Dopo che i genitori della vittima, un 18enne, hanno denunciato tutto ai carabinieri.

È successo a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia, dove da aprile scorso la vittima aveva cominciato a essere derisa e minacciata di morte senza alcun apparente motivo. E addirittura in un'occasione il prepotente ragazzo non ha esitato a picchiare il 18enne all'esterno di un locale pubblico del paese. Infine, una sera, dopo aver insistentemente suonato il citofono dell'abitazione della sua vittima, ha minacciato la madre - che si era affacciata dal balcone - dicendole che avrebbe ammazzato il figlio.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.