Investimento, mattinata difficile treni Bologna-Rimini

Emilia Romagna
bologna

Ritardi fino a 120 minuti. Distribuiti generi conforto

Mattinata di disagi sulla linea ferroviaria Bologna-Rimini a causa di un investimento mortale nei pressi della stazione di Gambettola nel Cesenate. E' ripresa infatti intorno alle 12.30, in via graduale, la circolazione dei treni che era stata sospesa fra Gambettola e Santarcangelo di Romagna e poi parzialmente ripresa alle 9.50 - su un solo binario alternato - per consentire i rilievi e gli accertamenti dell'Autorità giudiziaria. Ad essere direttamente coinvolto il treno regionale Piacenza-Ancona, autorizzato alle 11.30 a ripartire. Sono stati interessati anche nove treni a lunga percorrenza e sette regionali, con ritardi fino a 120 minuti. Due i regionali limitati nel percorso. A causa dell'investimento, che ha determinato anche la deviazione di alcuni convogli sulla linea per Ravenna, è stata potenziata l'assistenza alle persone in viaggio, in particolare a Bologna e Rimini - anche con riprotezione dei passeggeri su convogli alternativi - e sono stati distribuiti circa 1.200 kit con generi di conforto. 

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.