'Cinema ritrovato', Da Gabin a Easy Rider

Emilia Romagna
bologna

Festival a Bologna dal 22 al 30 giugno, oltre 500 proiezioni

L'omaggio a Eduardo De Filippo a 35 anni dalla scomparsa, il ritratto di Jean Gabin, le visite di Jane Campion e Peter Fonda per presentare in piazza Maggiore a Bologna le versioni restaurate di 'Lezioni di Piano' e 'Easy Rider'. E ancora i cine-concerti all'aperto con l'Orchestra del Teatro Comunale ad accompagnare 'The Circus' di Charlie Chaplin e 'The Cameraman' di Buster Keaton.

Sono solo alcuni degli appuntamenti della 33/a edizione del 'Cinema Ritrovato', la rassegna della Cineteca di Bologna, in programma dal 22 al 30 giugno. Il festival sarà presentato ufficialmente domani sera dal direttore Gian Luca Farinelli. In programma 500 film in 9 giorni, da mattina a notte fonda, divisi in 6 sale cinematografiche e alle proiezioni all'aperto in piazza si aggiungeranno anche quelle col proiettore d'epoca a carbone in Piazzetta Pasolini. "Sarà un'avventura nello spazio e nel tempo, attraverso delle immagini in movimento, facendo del passato un momento presente", promette Farinelli.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.