Sequestro a azienda di abbigliamento

Emilia Romagna
@ANSA
721f0a250880928b2924ee7754be9144

Eseguito dalla Gdf nel Bolognese nei confronti della Grant

La Guardia di Finanza di Bologna, su disposizione del gip Alberto Gamberini, ha eseguito un sequestro preventivo di beni mobili, immobili e disponibilità bancarie per 1.369.838 euro nella disponibilità della Grant, storica azienda di abbigliamento di lusso per bambini di Bentivoglio recentemente fallita, e del suo ex legale rappresentante di 64 anni, per non avere pagato le imposte entro i termini prescritti dalla legge.
    L'imprenditore era stato denunciato dall'Agenzia delle Entrate per non avere versato l'Iva e le ritenute dovute dai sostituti d'imposta nel 2016 relativamente all'anno di imposta 2015. Nonostante l'intervento dell'amministrazione finanziaria, la società, hanno ricostruito le indagini, coordinate dal pm Tommaso Pierini, ha continuato a non rispondere alla diffida di pagamento e a non manifestare la possibilità di restituire all'erario, anche a rate, le imposte.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.