Ricostruita la trachea, salvata giovane

Emilia Romagna
@ANSA
fe95e909bf310649f83779d514df269f

All'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia

Un intervento chirurgico con una tecnica innovativa ha salvato la vita di una ragazza di 24 anni, che aveva un'urgenza respiratoria acuta. L'operazione è stata eseguito all'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia dall'equipe medica di otorinolaringoiatria diretta dal dottor Angelo Ghidini in collaborazione con la struttura complessa di anestesia e rianimazione coordinata dal dottor Giorgio Francesco Donelli. La giovane paziente, arrivata da fuori regione, aveva un grave restringimento della trachea che impediva la respirazione.
    Così i medici l'hanno prima sottoposta a una ricostruzione della trachea e successivamente a una dilatazione endoscopica. Un tipo di intervento all'avanguardia che viene effettuato solo in pochi centri selezionati a livello nazionale e da circa un anno anche a Reggio Emilia, grazie alla collaborazione coi maggiori professionisti al mondo nel settore.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.