'Traviata' torna al Comunale Bologna

Emilia Romagna
bologna

Con la regia di Andrea Bernard, sul podio Renato Palumbo

Il Teatro Comunale di Bologna ripropone dal 28 aprile prossimo "La traviata" di Giuseppe Verdi, la quinta dal 2010: "per i detrattori, l'ennesima Traviata. - scherza il sovrintendente Fulvio Macciardi, annunciando anche che il prossimo bilancio 'ampiamente positivo' sarà approvato il 29 aprile -. Abbiamo osato molto sul repertorio, ma il botteghino ci sta premiando sia con i biglietti singoli che con gli abbonamenti".
    Non si tratta di una novità ma della ripresa, opportunamente riadattata, dello spettacolo presentato a Busseto nel 2017 in coproduzione con il Festival Verdi con la regia di Andrea Bernard. Un allestimento che trasporta la vicenda in una casa d'aste gestita da Violetta: "La mercificazione dei sentimenti attraverso la mercificazione dell'arte", così il giovane regista alto-atesino spiega la sua idea dell'opera: "un amore destinato a naufragare, quello tra Violetta e Alfredo, che Germont accelera". Sul podio l'esperto direttore Renato Palumbo.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.