Fondazione vittime di reato assegna 50mila euro

Emilia Romagna
@ANSA
f63d954b4569d0f94ea2fedd006c52c7

Dieci richieste accolte, focus sulla violenza di genere

Dieci nuovi casi, oltre 50mila euro assegnati e 28 persone aiutate, tra cui 18 bambini. È il bilancio della prima riunione del 2019 della Fondazione regionale per le vittime dei reati, voluta dalla Regione Emilia-Romagna.
    La seduta del 17 aprile è stata quasi interamente dedicata alla violenza di genere. Sono state 10 le richieste ricevute dai sindaci, tutte accolte, provenienti dalle province di Bologna (3 istanze), Piacenza (2), Forlì-Cesena (2), Ferrara, Rimini e Parma. Sono stati erogati complessivamente 52.700 euro per dare sostegno a 28 vittime di reato: nove donne, un uomo e 18 figli coinvolti nelle violenze. Le istanze hanno riguardato sette casi di maltrattamenti in famiglia sulla donna - e, direttamente o indirettamente, sui bambini, che in diversi modi sono stati coinvolti nella difesa della madre o come vittime essi stessi - due violenze sessuali e una rapina aggravata.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.