L'ex scalo Ravone guarda a Nyc, diventa 'DumBO'

Emilia Romagna
ffeaa72d43f0f369169942830d9e16e7

Bando FS vinto da Open Group ed Eventeria, apertura 10/5

Si chiamerà DumBO, come la zona riqualificata tra i ponti di Brooklyn e Manhattan a New York, lo spazio di 'rigenerazione urbana temporanea' di 40.000 metri quadrati dell'ex scalo merci Ravone, a Bologna. L'impresa sociale Open Group, che si è aggiudicata la gara bandita da FS Sistemi Urbani per la concessione temporanea di quattro anni, e la società Eventeria daranno vita al progetto con la regia del Comune di Bologna (con l'assessorato alla cultura e la Fondazione innovazione urbana). La riqualificazione è stata presentata oggi. In questa fase si stanno completando le operazioni di sgombero e pulitura dei capannoni, dei piazzali e delle aree verdi, di messa in sicurezza dell'area e del ripristino degli impianti. La destinazione delle singole strutture è sempre nell'ottica della temporaneità. Il primo evento sarà Joint - Street Art, Sport and Food, dal 10 al 12 maggio, dedicato alla cultura 'street', tra sport e cibo di strada.

Bologna: I più letti