Rischia di far esplodere casa col gas

Emilia Romagna
bologna

Sull'Appennino modenese, intervengono i carabinieri

Ha telefonato alla fidanzata, annunciando il suicidio e aprendo subito dopo la bombola del gas all'interno della sua abitazione, in piazza Patarazzi a Sant'Anna Pelago, sull'Appennino Modenese. Quando i carabinieri, allertati dalla donna, sono arrivati sul posto, dopo aver rotto una porta hanno trovato il 45enne semicosciente e l'abitazione effettivamente satura di gas. E' intervenuto anche l'elicottero del 118, che ha trasportato l'uomo all'ospedale di Modena Baggiovara, dove è ricoverato. Non è ancora chiaro se i carabinieri procederanno con qualche ipotesi di reato nei suoi confronti.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.