Caso di Tbc nel Parmense, colpito 12enne

Emilia Romagna
@ANSA
1908a98854f069d16dc4d9cbd6ef9ff3

Al via profilassi tra familiari e contatti più stretti

Un caso di tubercolosi a Langhirano, nel Parmense. Ad avere contratto la malattia infettiva "in una forma a bassa contagiosità" - spiega l'Ausl di Parma in una nota - è un bambino di 12 che frequenta le scuole medie, ricoverato in buone condizioni nel reparto infettivi della Pediatria generale all'Ospedale Maggiore di Parma. Sono state attivate le misure di prevenzione previste e si è iniziato a contattare tutte le persone della cerchia più stretta del ragazzino. Oltre alla famiglia, è stata contattata la scuola del giovane - l'Istituto comprensivo di Langhirano - per invitare compagni di classe e insegnanti a sottoporsi, "in via precauzionale, al test della tubercolina con piccola iniezione sottocutanea nonostante la bassa contagiosità del caso" presso gli ambulatori della Casa della Salute di Langhirano. Il personale del Dipartimento di sanità pubblica e della Pediatria di comunità dell'Ausl è a disposizione di famiglie e scuola per tutte le informazioni e i chiarimenti necessari.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.