Guercino rubato torna a Modena in estate

Emilia Romagna
bologna

Prima sarà esposto in una mostra al Quirinale

La tela del Guercino, 'Madonna col Bambino e i santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo', tornerà a Modena dove è stata rubata nell'estate del 2014. Ad annunciarlo sono stati il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e il procuratore capo Lucia Musti, insieme al tenente colonnello Stefano Nencioni e al maggiore Giuseppe De Gori (comandante del Nucleo carabinieri tutela patrimonio culturale di Bologna).

Prima di essere riportato nella città emiliana il dipinto sarà esposto dal 3 maggio al 4 luglio in Quirinale, nella mostra che è stata organizzata per festeggiare il cinquantesimo anniversario del Nucleo tutela del patrimonio dei carabinieri, autore anche di questo importante recupero. "Il Quirinale è la casa degli italiani - ha detto il procuratore Musti - siamo orgogliosi che lì sia esposto anche un pezzo di Modena".

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.